4 marzo 2018

Counseling – Coaching e Psicologia delle Organizzazioni

Durata: a progetto – a obiettivo raggiunto

[E’ possibile venga attivata una partnership con esperti del singolo settore, tecnici,  reference e società partner]

I servizi offerti al singolo e alle imprese hanno lo scopo di orientare, sostenere, sviluppare risorse adattive e funzionali. Possono richiedere questo intervento professionisti che desiderano ottenere o incrementare le proprie competenze personali e gestionali [skills], aziende che investono sul loro valore interno, sportivi che desiderano lavorare per l’ottenimento di risultati maggiormente appaganti. L’articolazione e la personalizzazione dell’operato è determinata dal riconoscimento di un bisogno specifico, dai limiti e dalle potenzialità già possedute dal committente. La performance diviene quindi un virtuoso e pragmatico punto di riferimento con il quale confrontarsi quotidianamente e stabilire la giusta strategia d’azione.

Tecniche utilizzate: laboratori esperienziali; aula; colloquio motivazionale; questionari valutativi; role playing; strumenti cognitivo comportamentali; PNL

Tematiche:

  • Social Skills Training: dalla Comunicazione Assertiva – Persuasiva alle competenze relazionali ed emotive
  • Team Building: Costruire e ridefinire qualitativamente un gruppo di lavoro: team game, team experience, team wellbeing
  • Compliance: tra cultura aziendale, business controllato e responsabile e implementazione
  • Gestione e Organizzazione: dalla valutazione del personale al carrier building dirigenziale alla gestione dello stress lavoro correlato
  • Performance e Prodictivity Growth
  • Orientamento: dalla ricollocazione all’individuazione di nuove strategie/obiettivi

Iter

Fase conoscitiva:

  • analisi della domanda
  • riconoscimento del bisogno specifico
  • valutazione ecologia dell’intervento
  • definizione dei micro e macro obiettivi
  • progettazione e presentazione del progetto d’intervento e degli strumenti applicati

Fase di lavoro:

  • questionari o intervista semistrutturata
  • applicazione di strategie elettive per l’ottenimento del risultato concordato
  • feedback ed eventuale riallineamento

Fase conclusiva:

  • valutazione pragmatica dei risultati ottenuti
  • valutazione dei nuovi strumenti posseduti e dell’indice di soddisfazione percepita